Contest sui social media: idee e consigli

È uno dei modi più efficaci per aumentare l’engagement dei fan. Ecco perché, a volte su espressa richiesta dell’azienda, prima o poi qualsiasi social media manager si ritrova a creare un contest sui social media, in particolare su Facebook, ma spesso anche su Instagram, Pinterest e Twitter.

Funzionale a diversi obiettivi, come il lancio di un prodotto e il coinvolgimento di nuovi e vecchi clienti, il concorso dev’essere ben progettato in ogni dettaglio per potersi rivelare realmente efficace. Affinché abbia successo, ti saranno utili un po’ di buone idee e consigli utili.

 

Perché creare un contest sui social

Organizzare un concorso a premi non è certo una novità nel mondo del marketing, anzi. Prevederne uno all’interno del piano editoriale social può aiutarti a raggiungere risultati strategicamente rilevanti, tra cui:

  • Aumentare l’interesse intorno al brand, creando le condizioni per un maggiore passaparola.
  • Ampliare la community con nuovi follower.
  • Svolgere attività di lead generation per acquisire contatti vicini al proprio target.
  • Stimolare la produzione di User Generated Content, utile anche per supportare la creazione di contenuti.

Con le idee giuste, creare un contest sui social dà la possibilità di accedere a una buona visibilità. E richiede un investimento economico molto meno dispendioso rispetto ai concorsi a premi classici.

 

Idee contest sui social media

Se stai cercando idee per i contest, hai diverse possibilità. Premesso che con un po’ di creatività puoi escogitare nuovi modi per coinvolgere i fan del tuo brand, tra le tipologie di concorso più impiegate su Facebook, Instagram, Pinterest e Twitter ricordiamo:

  • Estrazione a sorte, un evergreen sempre valido.
  • Un gioco come un test o un quiz, che premia i primi classificati.
  • Giveaway, cioè omaggi, per ricambiare lo sforzo profuso dai fan per i loro contributi, specie per un contest fotografico o video.
  • Contest creativo. Hai un brand di abbigliamento? Chiedi ai tuoi fan di inviare foto in cui indossano la tua maglietta, il più apprezzato in termini di like potrebbe essere il tuo modello per un giorno!
  • Fai la tua ricetta. Hai un brand che opera nel settore food? Potresti sfidare i fan a creare una ricetta con i tuoi prodotti, premiando quella più votata. Ai vincitori potresti dedicare sconti esclusivi o inviare un bel cesto, ricco delle tue prelibatezze. Naturalmente, e questo vale per qualsiasi concorso, per i premi meglio evitare i prodotti di altre aziende e privilegiare i tuoi!

 

Consigli per creare un contest di successo sui social

Ed eccoci alla parte dei “nice to have”, le caratteristiche che dovrebbe avere un contest di successo sui social media:

  • Semplicità. Complicare le cose è maledettamente facile, ma non è una buona strategia. Meglio fare in modo che la dinamica del concorso sia chiara e semplice, evitando step inutili. Non chiediamo troppo impegno ai nostri fan, sono così pigri!
  • Mobile. Ci connettiamo sempre più da tablet e smartphone, quindi creare un contest di successo non può prescindere da una partecipazione agevole anche da quei dispositivi.
  • Regolamento chiaro, incluse le modalità di scelta dei vincitori e di riscossione dei premi.
  • Assistenza. Essere presente e risolvere eventuali problemini che possono presentarsi in qualsiasi momento dell’iniziativa fa sì che non si scoraggi chi non ha ancora partecipato.

Pronti a lanciare un contest sui social media? Ricorda di valorizzare l’iniziativa anche sul tuo sito web prevedendo dei post appositi all’interno del piano editoriale del blog, sia in fase di lancio che durante lo svolgimento e poi alla fine per annunciare i vincitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *